lunedì 11 maggio 2009

C'è scritto sul giornale: allora è vero!!!

Ci sono tante persone che, quando vengono a sapere di una notizia, la considerano vera all 100%, solo perché scritta sul giornale. Anche se la notizia è assurda. Il giornale sembra la conferma, la prova provata che non si tratta di una bufala, ma della verità.

Forse dipende dal fatto che una volta (tanto tempo fa) i giornali erano seri, e ci si poteva fidare. Ora i giornali vendono ai lettori quello che vogliono sentirsi dire, anche se sono stupidaggini e leggende metropolitane.

Talvolta è dura far capire alle persone che il ragionalemento "è sul giornale, quindi è vero", non funziona. Ma forse ho trovato il metodo adatto.

Questo fine settimana ero in California, e sono andato a trovare il mio amico John. Nel suo garage ho trovato delle riviste a dir poco esilaranti. I titoli delle notizie erano di questo tenore "Saddam Hussein adotta un tenero cucciolo di scimmia", "Anatra cacciatrice colpisce un angelo", "Osama Bin laden avvistato col tutù mentre prova il balletto".

Vabbe', sono giornali comici, direte voi. No, John (che è uno psicologo) mi spiegava che raccontano queste storie come se fossero vere (con tanto di fotomontaggi o foto taroccate di angeli abbattuti), e la cosa più assurda è che la gente ci crede! Non a caso la pubblicità che regna su questi giornali è tipica pubblicità per creduloni.

Il giorno dopo ho provato a cercare questo giornale per comprarne una copia. Putroppo non ho trovato esattamente lo stesso giornale, ma uno simile. Non è proprio "fuori dall'ascia" come quello di John, ma vale ugualmente la pena.

Ecco la copertina, che parla da sola:

E qui di seguito gli articoli sui sopravvisuti del Titanic e l'uomo lupo. La lettura è fortemente consigliata (se volete farvi grasse risate).

Il giornale lo custodisco gelosamente. Perché la prossima volta che qualcuno viene a dirmi che "è vero perché è scritto sul giornale", lo prendo dal cassetto e lo sbatto sotto il naso del personaggio di turno. 

Arriverà anche da noi il tempo in cui la gente comprerà questi giornali... credendo veramente a queste notizie inverosimili? Inizio a tremare, soprattutto pensando a tutti quelli che credono a Studio aper o.

Nessun commento:

Posta un commento